skip to Main Content

MONITOR EIZO GX240

 2,280.00 IVA ESCLUSA

Descrizione

Il monitor GX240 è destinato alla refertazione di immagini radiologiche. La curva DICOM GSDF è preimpostata con cura in fabbrica e viene aggiornata mediante l’operazione di calibrazione.

La rappresentazione di referti radiologici e di tecnologie multistrato figurano tra i compiti principali del modello GX240. La scala dei grigi DICOM GSDF viene preimpostata e memorizzata in fase di fabbrica e aggiornata mediante l’operazione di calibrazione, al fine di assicurare prestazioni sempre stabili.

Eccellente qualità per la massima precisione nei dettagli

L’elevata risoluzione di  2 megapixel (monocromatico), l’alto rapporto di contrasto a 1400:1 e la luminosità stabile fino a 1200 cd/m2 consentono di rilevare il dettaglio più impercettibile – anche da una prospettiva angolata, una notevole agevolazione se si condividono i contenuti con più persone.

Garanzia costante della qualità dell’immagine

Il tool RadiCS padroneggia tutte le attività di verifica dei parametri qualitativi e di manutenzione dei modelli RadiForce. Dalla calibrazione al monitoraggio del corretto funzionamento tramite le prove di accettazione e di costanza, fino alla gestione del controllo qualità in abbinamento al software di rete RadiNet Pro. La versione base di RadiCS LE è disponibile a corredo dei modelli RadiForce GX, RX e dei modelli MX e MS.

Scala del grigio corretta

La riproduzione del colore viene gestita tramite la tabella interna a 14 bit LUT del pannello e permette di visualizzare 16.369 tonalità di grigio. Grazie a ciò è possibile effettuare una calibrazione senza perdità di qualità (per es. curva DICOM). Con un segnale DisplayPort adeguato possono essere rappresentati 1.024 toni di grigio simultaneamente.

Omogeneità della luminosità su tutta l’area di visione

La tecnologia integrata Digital Uniformity Equalizer (DUE) rileva e corregge automaticamente ogni irregolarità e garantisce un’assoluta omogeneità della luminosità e dei colori su tutta l’area di visione. Le tonalità del grigio di referti radiologici e di altri esiti diagnostici vengono riprodotte con la massima coerenza. Un fattore indispensabile per la visione di immagini in ambito medicale.

Qualità dell’immagine costante grazie al sensore di calibrazione incorporato

La calibrazione precisa del punto di bianco e delle caratteristiche tonali è assicurata dal sensore di calibrazione incorporato (IFS) nella cornice del monitor che fuoriesce al momento delle misurazioni e calibra i parametri secondo lo standard DICOM. Questo prodotto consente di risparmiare sui costi e di affidarsi a una qualità visiva stabile e ugualmente affidabile.

Specifiche tecniche:

  • Modulo LCD a 2 Megapixel con retroilluminazione a risparmio energetico a LED
  • Palette con 16.369 tonalità di grigio
  • Digital Uniformity Equalizer per omogeneità luminosa su tutta l’area di visione
  • Predisposto per la calibrazione, prova di costanza ed accettazione secondo la norma DIN 6868-157 e QS-RL
  • Hybrid Gamma, selezione automatica della curva tonale di immagini a colori o monocromatiche
  • Sensore integrato con funzione di auto-calibrazione
  • Sensore luce ambiente che controlla le condizioni di luce circostante
  • Sensore di presenza che rileva l’assenza dell’utente
Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi