Synergy-net: l’Intelligenza Artificiale a sostegno della prevenzione oncologica

Home|Sanità, Tecnologia|Synergy-net: l’Intelligenza Artificiale a sostegno della prevenzione oncologica
Condividi l'articolo

Il cancro si può prevenire. Come? Attraverso protocolli di screening applicati a tappeto su una fascia più o meno ampia della popolazione. Ma come riconoscere i soggetti maggiormente a rischio? L’Intelligenza Artificiale viene a sostegno della prevenzione oncologica.

Synergy-net è una piattaforma tecnologica in cloud di gestione del dato clinico basata su modelli predittivi di deep e machine learning che consente di migliorare e potenziare la capacità predittiva dello screening oncologico di alcune tipologie di tumori maligni tra le più diffuse in Campania: il carcinoma polmonare, mammario, colo-rettale, epatico, prostatico, tiroideo, i carcinomi gastro-intestinali e quelli maligni della cute.

La piattaforma è stata realizzata nell’ambito di un progetto di ricerca POR FESR 2014-2020 della Regione Campania dal titolo Synergy-Net: Ricerca e Digital Solutions nella lotta alle patologie oncologiche.

Gli screening oncologici appartengono ai protocolli della cosiddetta prevenzione secondaria. La prevenzione secondaria permette di riconoscere e curare la malattia prima che questa presenti sintomi e conduca a conseguenze sfavorevoli. Synergy-net è la soluzione tecnologica che, percorrendo appunto la strada della prevenzione secondaria, ossia compiendo tutte le attività e gli interventi finalizzati a raggiungere una diagnosi precoce della malattia, permette di riconoscerla, aggredirla con terapie specifiche e mirate e quindi curarla.

Synergy-net ha l’ambizioso, ma raggiungibile, obiettivo di intervenire con modelli predittivi nella prevenzione delle tipologie di cancro sopra citate, individuando nella popolazione i soggetti maggiormente a rischio.

Come funziona la piattaforma:

  • il sistema è in cloud e quindi facilmente raggiungibile via web;
  • gli utenti abilitati delle strutture, collegandosi, caricano gli esami eseguiti dai pazienti, inseriscono le informazioni e le immagini;
  • l’algoritmo ne elabora i metadati e, grazie ai sistemi di deep learning, fornisce una specifica diagnosi con una certa probabilità.

Grazie all’uso dell’Intelligenza Artificiale, Synergy-net è quindi in grado di apprendere autonomamente nozioni dalla grande mole di dati che vengono caricati, elaborarle per risolvere i problemi proprio come fa il cervello umano, sviluppare una risposta specifica grazie all’algoritmo che la regola. Questa risposta è in grado di portare grandi vantaggi alla ricerca scientifica perché si tratta di sviluppare protocolli per la prevenzione dei tumori.

La tecnologia di Synergy-net permette di avere una diagnosi precoce, più precisa e, soprattutto, in futuro, potrà evolversi (grazie al continuo popolamento di esami) a tal punto da permettere al sistema di selezionare autonomamente un paziente maggiormente esposto al rischio di sviluppare una patologia tumorale e candidarlo per ulteriori indagini di controllo.

L’ideazione, lo sviluppo, la realizzazione e l’usabilità di Synergy-net sono state possibili grazie alla stretta e proficua collaborazione tra tutti i partner: la Bollino IT, come capofila e creatrice della piattaforma, l’Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli come professionalità mediche esperte, il CINI, il Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica come sviluppatori dell’algoritmo che ne regola il funzionamento e la Regione Campania che ha sostenuto e creduto in questo grande progetto che avrà un forte impatto nel settore sanitario e nello specifico nella ricerca sulla prevenzione del cancro.

La realizzazione della piattaforma e la sua messa in utilizzo sono solo il primo passo compiuto per portare a termine l’ambizioso e importante progetto quale è Synergy-net.

Le potenzialità dell’uso dell’Intelligenza Artificiale in sanità sono enormi e il continuo sviluppo di tecniche di machine learning e deep learning permette di poter fare passi in avanti ogni giorno nella ricerca di soluzioni per la prevenzione di malattie come il tumore. Soprattutto nel campo della diagnostica per immagini i medici possono essere supportati nella diagnosi da sistemi esperti capaci di raccogliere, elaborare e trasformare in informazione una grande quantità di dati.

Prevenire vuol dire “arrivare prima” e quello che Synergy-net ha l’ambizione di fare, grazie al popolamento continuo del database e quindi al raccoglimento di una smisurata mole di dati, è arrivare prima del tumore, prima che raggiunga uno stadio avanzato non più curabile. La ricerca continua è l’unico modo per sconfiggere questa malattia.

Altre news

2023-01-24T11:11:52+00:00

Titolo

Torna in cima